Prestiti Dipendenti ENI SpA

Cosa sono i Prestiti a Dipendenti Eni?

I Prestiti a Dipendenti ENI sono forme di Finanziamento riservato ai Dipendenti di quest’azienda che vengono valutati come Dipendenti Parapubblici. Grazie alle convenzioni che si applicano, possono richiedere un finanziamento a tasso agevolato, abbassando gli interessi e ottenendo più liquidità.

Le forme di Prestito disponibili sono:

  • Prestito Personale
  • Cessione del Quinto
  • Delega di Pagamento
  • Mutui

 

Che cosa sono i Dipendenti Parapubblici? Quali vantaggi hanno i Prestiti a Dipendenti ENI?

I Dipendenti Parapubblici sono lavoratori appartenenti ad Aziende Private partecipate in una certa percentuale dallo Stato. Per quanto riguarda i Prestiti, i Dipendenti ENI hanno praticamente gli stessi vantaggi dei Dipendenti Pubblici e Statali. Il Prestito sarà erogabile anche ai Dipendenti assunti da pochi mesi con un contratto di lavoro a tempo indeterminato, inoltre hanno il diritto per legge ad ottenere una Cessione del Quinto dello Stipendio e in alcuni casi, anche il Prestito con Delega di Pagamento (dipende dal datore di lavoro che potrebbe non accettare una seconda trattenuta in busta paga).

 

 

Cos’è la Cessione del Quinto? Cos’è la Delega di Pagamento?

La Cessione del Quinto è una particolare forma di Prestito Personale non finalizzato riservata ai lavoratori Dipendenti (Ministeriali, Pubblici e Privati) ed ai Pensionati (ex Dipendenti Pubblici o Privati).

Caratteristica fondamentale che differenzia la Cessione del Quinto dalle altre forme tecniche di Finanziamento è la particolare modalità di rimborso, che prevede il coinvolgimento diretto del Datore di lavoro/ Ente pensionistico nel pagamento alla banca erogatrice delle quote di stipendio/pensione trattenute mensilmente al cliente. Alla Cessione del Quinto, per incrementare il netto erogabile al cliente, si assimila la Delega di Pagamento, una tipologia di Finanziamento concedibile ai soli lavoratori Dipendenti Ministeriali, Pubblici e Privati.

La Cessione del Quinto è un diritto del dipendente a cui il datore di lavoro non può opporsi. Invece la Delega di Pagamento necessita del consenso del datore di lavoro. Riassumendo, con la Cessione del Quinto potrai impegnare il tuo stipendio mensile con una rata massima pari al 20% e con la Delega di Pagamento potrai sfruttare un’altra rata del 20% dello stipendio. Per un totale del 40% dello stipendio netto. Così facendo si possono ottenere grosse somme di liquidità (anche con Mutui in corso o segnalazioni come cattivo pagatore).

 

Richiedi il Miglior Prestito a Dipendenti ENI S.p.A.!

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Nome:

Telefono:

E-Mail:

Professione:

Importo richiesto:

 Ho preso visione dell'informativa della privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità all'Art.13 del Regolamento UE 2016/679.*

Per attivare il tasto "Invia" è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

 

 

Condividi su: