Finanziamenti con condizioni agevolate per Dipendenti Ministeriali.

prestiti delega insegnanti

I Prestiti con Delega, comunemente chiamati anche Delega di Pagamento o Cessione del Doppio Quinto, possono essere erogati a tutti i dipendenti ministeriali amministrati adesso dal R.T.S (ragioneria territoriale dello stato) adesso R.G.S (ragioneria generale dello stato) grazie ad una convenzione stipulata con R.G.S.
La convenzione consente una trattenuta sullo stipendio ulteriore rispetto ad altre forme di finanziamento e pertanto è particolarmente adatta per tutti i statali che hanno bisogno di una somma molta alta in prestito o che abbiano un finanziamento già presente sulla busta paga con residuo debito molto alto.
E’ utile per ottenere più liquidità con un prestito delega per i docenti con un piano di rientro fino a 120 mesi, ovvero 10 anni.
Riassumendo, hanno l’occasione di richiedere la Cessione del Quinto della rata massima al 20% dello stipendio netto, e la delegazione di pagamento con rata fino al 20% dello stipendio per un totale del 40% netto delle ritenute.
In base allo stipendio si possono ottenere grandi importi pari a un piccolo mutuo senza apporre ipoteche o garanzie sulla casa di abitazione che portano ai seguenti vantaggi:

  • Tasso fisso e rata fissa per l’intera durata del prestito.
  • Non occorre nessun garante.
  • Anche se si hanno dei finanziamenti in corso, verrà accettato.

I documenti che occorrono per eseguire questa operazione sono:

  • Carta d’identità.
  • Codice fiscale.
  • Busta paga.

Potete richiedere un Preventivo Prestito Online anche adesso compilando il modulo di richiesta.